Bocconi amari: allarme per i cibi confezionati destinati ai nostri amici animali. Nel caso specifico ad essere potenzialmente pericolosa è una famosissima pappa per Fido: la vaschetta di pet food Cesar, quella pubblicizzata in lungo e in largo con le immagini di cuccioli bianchi scodinzolanti felici di conquistare il proprio pranzo pronto in ciotola. La Mars Petcare, società proprietaria del marchio, ha ritirato negli Stati Uniti i prodotti filet mignon di Cesar Classics, e multipack per la presenza di pezzi di plastica all’interno delle confezioni che propongono cibo umido con ricette classiche di patè a base di pollo o pesce. Frammenti che sono entrati nel cibo durante il processo produttivo se ingeriti dal cane potrebbero avere degli effetti gravi sulla sua salute, fino a portarlo alla morte per soffocamento.

La multinazionale ha comunicato che nessun altro prodotto al di fuori di quelli elencati è coinvolto nel ritiro. Si è scusata per il disagio e ha invitato i consumatori americani a restituire le confezioni al punto vendita dove sono state acquistate per chiedere il rimborso. In Italia non sono stati segnalati casi di questo tipo, il ministero per la Salute dovrebbe diramare a breve una circolare affinché le Asl controllino i petshop. E’ quindi bene fare attenzione e controllare: se nella dispensa riservata al quattro zampe di casa si trovassero confezioni di Cesar contrassegnate con i lotti 631FKKC e 631GKKC con  scadenza 080418 (4 agosto 2018) e 080518 (5 agosto 2018) devono essere buttate via immediatamente. O riportate nel negozio in cui si sono acquistate e chiedere il rimborso. Anche se questi lotti non dovrebbero arrivare in Europa perché bloccati Oltreoceano è sempre meglio  verificare. Anche e soprattutto se si è fatto o si farà il pet-shopping on line. 

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2020 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?