I Vigili del Fuoco sono intervenuti questa mattina, 20 luglio, in un cortile di un condominio di Chiavazza in via Milano, per il recupero di un rettile. In genere il rettile suscita ribrezzo e timore ma, di tutte le specie presenti in Italia, solo la vipera è pericolosa. È buono sapere che i serpenti hanno un ruolo positivo nella catena alimentare perché si nutrono di piccoli roditori, anfibi e insetti contribuendo a regolarne il numero.

Coloro che li ritengono invece ospiti indesiderati, possono adottare alcuni accorgimenti in modo da tenere questi animali lontani dal proprio cortile. Per prima cosa, occorre tagliare l’erba del giardino in maniera regolare. Sul mercato si possono inoltre trovare prodotti specifici per scacciare i serpenti, che contengono ingredienti non nocivi ed è sufficiente spruzzarne un po’ sul perimetro del cortile, così che esso possa rimanere sempre libero da bisce e affini.
Un altro modo per tenere lontani i serpenti consiste nel posizionare dei panni di tela umidi in corrispondenza dei lati del cortile e del giardino: in questo modo, sarà possibile catturare i rettili, che durante le ore più assolate amano nascondersi in zone buie e umide.

È importante sapere anche come comportarsi una volta catturato il rettile: bisognerà portarlo in uno dei centri ecologici più vicini a casa, affidarlo alle forze dell’ordine oppure portarlo in un’altra zona fitta di vegetazione. La soluzione migliore sarebbe quella di condurlo in una zona boscosa, così che abbia la possibilità di trovare riparo e cibo.
Si possono anche utilizzare alcune trappole, che possono essere comprate in negozio, oppure realizzate in casa semplicemente inserendo un imbuto in un secchio o in qualsiasi altro contenitore.

Infine, per tenere lontani i rettili dal proprio giardino, bisognerebbe evitare di lasciare incustoditi tutti i nascondigli tipici dei rettili ed eliminare eventuali fonti di cibo che li possano attirare.

bi.me.

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2020 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?