Cerchi un cane? Basta un clic C’è l’anagrafe a quattro zampe

Un aiuto in più per cani e mici

  • Venerdì 18 dicembre 2015

Cerchi un cane? Basta un clic

C’è l’anagrafe a quattro zampe

Cani e gatti 2.0: nasce l’anagrafe canina e felina di Asl Varese. Connettendosi al sito www.anagrafecaninalombardia.it si potrà consultare in tempo reale l’elenco dei cani e dei gatti smarriti e quello dei pelosi in attesa di adozione

VARESE– La Lombardia è la prima e l’unica regione in Italia ad aver informatizzato un servizio importantissimo per aiutare i padroni che hanno smarrito i loro animali e i quattrozampe che devono trovare una famiglia che si prenda cura di loro. Sono circa 1.300 i cani che vengono catturati ogni anno in provincia di Varese. Di questi il 78% riesce a tornare a casa, e il nuovo sistema regionale permette di velocizzare i tempi di ricongiungimento e diminuire i costi per le strutture sanitarie.

Cercarlo diventa più semplice

«Una volta che un cane viene accalappiato – spiega Eraldo Oggion i, direttore del dipartimento veterinario Asl – viene fotografato e inserito nel database “cani smarriti” disponibile online». «Il padrone può ritrovarlo velocemente e sapere dove recuperarlo digitando per esempio il giorno in cui è stato smarrito, inserendo il numero di microchip o la razza o sfogliando la galleria fotografica. Dopo dieci giorni dal ritrovamento il cane viene assegnato a una struttura e la sua scheda comparirà anche nella sezione “cani da adottare”». Ogni anno sono quasi 300 i cani che vengono dati in affidamento, ma si può fare di più. L’anagrafe canina online svolgerà un ruolo importantissimo in questo senso, permettendo a chi vuole adottare un cane di consultare online l’elenco fotografico dei quattrozampe. «Attualmente sono disponibili i dati delle principali strutture, in particolare quelli dei cani ospitati a Busto Arsizio, Gallarate e Cittiglio. Un lavoro certosino reso possibile grazie ai volontari che operano e che hanno fotografato e schedato i cani ricoverati». Lo stesso discorso vale anche per i gatti, anche se, per quanto riguarda i felini, il discorso da fare è un po’ diverso. «L’impegno di Asl Varese in questo senso è più rivolto ad un discorso di sensibilizzazione rispetto al tema della sterilizzazione. Sono 900 le colonie feline presenti sul territorio, composte da diecimila gatti. Il nostro intento è ridurne progressivamente il numero».

Budget sterilizzazioni

Con i finanziamenti previsti dal piano regionale (150 mila euro) l’Asl sarà in grado di raddoppiare il budget destinato alle sterilizzazioni (da 25 a 40 mila euro) e attivare anche alcune importanti iniziative. Come il progetto di fornitura gratuita a tutti i comuni richiedenti, di lettori di microchip e l’attivazione di un sistema di sms attraverso il quale la Polizia Locale può leggere il chip degli animali smarriti e ricevere i dati del proprietario e contattarli rapidamente. «Questo ci permetterà di risparmiare i costi dell’uscita dell’accalappiacani e dell’attivazione delle procedure del caso» conclude. «Da qui l’importanza della microchippatura degli animali e l’iscrizione all’anagrafe canina degli animali d’affezione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

WhatsApp Ti è piaciuto quest’articolo? Iscrivendoti al servizio WhatsApp, potrai ricevere le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti

Altri articoli

Venerdì 18 dicembre 2015

Carlotta, che adrenalina

Martedì 15 dicembre 2015

Bocconi avvelenati al parco. Padroni dei cani in allarme

Lunedì 14 dicembre 2015

Troviamo una casa a Laika

Questa dolce e simpaticissima cagnolina di solo due anni cerca urgentemente una famiglia che la voglia adottare. È di taglia piccola (pesa poco più di …

Domenica 13 dicembre 2015

Apre la Porta Santa: la paura non ci ferma

Un migliaio di varesini ha assistito all’apertura del Giubileo al Sacro Monte. Quattro i vescovi presenti. L’appello di monsignor Agnesi: «Impariamo a volerci …

Venerdì 11 dicembre 2015

Si allarga la famiglia di Re-Format E comprare casa diventa più facile

Nel momento del lancio, l’idea sottintesa a Re Format era molto chiara: combattere la crisi del mercato immobiliare e del suo indotto attraverso la …

Articoli più letti

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?