Venerdì, 20 Maggio 2016 14:36

Japan1E’ ufficiale: il Giappone dà il via libera alle carni bovine italiane. Rimosso, dopo 15 anni, il blocco alle importazioni.

Per il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin è “un risultato storico”, frutto di “un grande lavoro di squadra”. Grazie al lavoro congiunto del Mipaaf con gli uffici del Ministero della Salute, si riaprono le esportazioni ferme dal 2001 a seguito dell’epidemia di BSE.

“Finalmente – ha commentato il Ministro Maurizio Martina – le nostre carni potranno arrivare in Giappone dopo 15 anni. Un risultato raggiunto grazie al costante lavoro diplomatico che abbiamo portato avanti insieme al Ministero della Salute in questi mesi, anche durante Expo e finalizzato anche nell’ultimo G7 proprio in Giappone. Ringrazio il Ministro Lorenzin per l’impegno e la Commissione europea che ha dato supporto in questa importante operazione. In particolare, in questa fase complicata per la zootecnia, l’apertura di nuovi mercati può dare un contributo a difendere il reddito degli allevatori”.

Durante il G7 di Nigata, il Ministro giapponese Hiroshi Moriyama aveva annunciato la fine del bando nel contesto di nuove relazioni bilaterali politico commerciali con l’Italia e  in prospettiva anche con l’Europa.
La svolta è vista come un segnale incoraggiante per tutte le aziende italiane che sono interessate ad esportare e il cui altrettanto elevato livello di sicurezza alimentare è stato riconosciuto a livello internazionale dall’Organizzazione mondiale per la salute animale (OIE).

Japan to lift ban on Italian meat imports

Foto: italianfood.net

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2023 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?