Sono bellissimi e anche dolcissimi, i cani che non puoi fare a meno di amare. Sono i Labrador, biondissime anime piene di virtù

Se lo conosci non puoi non innamorarti di lui, del suo sguardo e del suo affetto. Invadente e pasticcione come solo un Labrador sa fare, è un cane gentiluomo con un costante bisogno di contatto fisico. Adora i bambini, è socievole con i propri simili e soprattutto con gli uomini. Ovviamente adora fare lunghe passeggiate e, se incontra uno specchio d’acqua preparatevi: a un buon bagno non rinuncia mai, è più forte di lui. Parlarne male non è possibile, ed è proprio per questo che negli ultimi anni sta avendo una diffusione simile a quella del Pastore Tedesco, anche se come caratteristiche le due razze hanno ben poco in comune. Tutti lo vogliono e tra i vip che hanno perso la testa per la sua divertente irruenza ci sono calciatori e cantanti, attori, politici e scrittori. Perché dove c’è un giardino, non può non esserci un Labrador. Ne sanno qualcosa il romanista Francesco Totti e sua moglie Ilary Blasi, che ne avevano addirittura due. Senza entrare in dettagli troppo tecnici, senza dover per forza parlare di altezza, peso e pelo, ecco qualche divertente caratteristica del Labrador.

Goloso. Quando la natura ti ha dotato di un fisico possente, essere golosi è un problema non di poco conto. Fosse per lui, mangerebbe a tutte le ore e chi ne possiede una sa perfettamente che, soprattutto da cucciolo, può chiedere spuntini incessantemente. Ma non fatevi ingannare dal suo sguardo. Resistete e cercate di limitare i pasti a due al giorno, anche perché la razza tende all’obesità.

Educato. Avete tre anni di tempo per educarlo al guinzaglio. Passato questo periodo, sarà lui a portare a spasso voi per tutto il quartiere. Ma non c’è pericolo, è talmente intelligente che fargli capire come deve comportarsi non sarà mai un problema.

Altruista. Istintivamente portato alla collaborazione, prova una sorta di piacere ad aiutare le persone. Per questo è adatto a tantissime circostanze e da anni viene impiegato come cane guida per non vedenti, ma anche dalle forze di polizia come cani antidroga o da ricerca, sia di esplosivi che di persone disperse sotto le macerie.

Bagnino. Lo abbiamo già detto ma lo ripetiamo. L’acqua è il suo ambiente naturale. Ha una vera e propria passione per pozzanghere, mare, laghi, fiumi o torrenti. Questa sua caratteristica lo rende particolarmente adatto al salvamento.

Photo Credits Facebook

Commenti

comments

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2023 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?