Cani: i fiori di Bach per eliminare ansia, stress e paura

1 vote, 5.00 avg. rating (96% score)

I fiori di Bach possono essere un ottimo rimedio naturale per aiutare il proprio cane a superare momenti d’ansia, stress e di paura. Ecco come

Se il cane di casa soffre d’ansia, se è agitato, nervoso, se ha subito un trauma, potete provare a ristabilire il suo equilibrio psico fisico con i fiori di Bach. Attenzione, però: poiché i cani sono esseri viventi soggetti a emozioni e quindi in grado di provare gioia, dolore e solitudine, è anche vero che rispetto agli esseri umani i 4 zampe hanno un modo tutto loro per esprimere il loro disagio. Per questo, non è sempre facile scegliere i fiori adatti. Tuttavia, un proprietario attento dovrebbe essere in grado di interpretare i segnali che il suo 4 zampe gli invia in caso di malessere. E’ da tenere sempre presente, inoltre, come consiglia anche il sito www.farmacoecura.it, che i cani così come i bambini, sono ipersensibili all’ambiente in cui vivono ed è pertanto buona norma che, se esistono situazioni contingenti in casa, almeno un membro della famiglia assuma anch’egli i fiori.

Ma, quindi, come scegliere i fiori di Bach necessari per l’animale? In commercio esistono diverse combinazioni che possono essere utili a seconda del problema del cucciolone. Honeysuckle, ad esempio, è indicato nel caso in cui il cane sia triste per il cambio di proprietario. Walnut nel caso il cane abbia difficoltà ad adattarsi alle situazioni nuove, come l’arrivo di un altro animale in casa o un trasferimento. Olive è indicato per rinvigorire l’animale dopo, ad esempio, una malattia. Impatiens è indicato per i cani nervosi, impazienti ed irritabili.

Mimulus è indicato nel caso in cui il cane sia timoroso, per esempio di fronte agli estranei o in presenza di rumori. Rock rose se il peloso soffre di attacchi di panico. Chestnut bud è indicato per quei cani che hanno problemi di apprendimento e che si comportano in modo goffo. Red chestnut va molto bene per i cani iper-protettivi nei confronti dei cuccioli, ma anche del padrone, e infine Holly è spesso indicato per i cani gelosi di altri animali o dei bambini.

GATTI AGITATI E FIORI DI BACH

Ovviamente queste sono solo alcune delle situazioni tipo che si possono riscontrare, e come per le persone, può accadere che anche gli animali abbiano bisogno di più fiori contemporaneamente. In questo caso si dovrà preparare una boccetta da 30 ml contenente per 3/4 acqua non gasata ed 1/4 di alcool (agisce da conservante) e 2 gocce di ciascun rimedio scelto. Il metodo di somministrazione è uguale a quello per gli uomini: 4 gocce per 4 volte al giorno da mettere sulla lingua. In alternativa, potete metterle sulla punta del naso o delle zampe in modo che l’animale possa leccarle, oppure sulla pelle della pancia o dietro alle orecchie, in modo che i fiori vengano assorbiti dalla pelle.

Foto by Facebook

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2020 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?