Sarà sottoposta a un trattamento rieducativo al canile di Rovereto gestito da Arcadia Cloe una femmina di pastore tedesco che nel maggio dello scorso anno aveva azzannato e ucciso una bimba di 3 anni a San Martino al Tagliamento. 

Per ordine della Procura il cane era stato poi messo in isolamento in quanto non adottabile da privati cittadini: solo una struttura specializzata avrebbe potuto procedere con la rieducazione. 

Martedì scorso Cloe è stata trasferita a Rovereto dove gli esperti la rieducheranno. Il cane, nel periodo trascorso in isolamento in un canile di Pordenone, non avrebbe mai dato segni di comportamenti pericolosi.  

Licenza Creative Commons
Alcuni diritti riservati.

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di LaZampa.it su Twitter (clicca qui) e su Facebook (clicca qui)

*********************************

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2020 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?