«Se non fosse per Rex, io non sarei qui a raccontare questa storia». A parlare è Javier Mercardo, un ragazzo di 16 anni che vive a Seattle, negli Stati Uniti. A salvargli la vita è stato Rex, un cane Pastore Tedesco che lo ha protetto dai ladri che erano entrati in casa mentre l’adolescente era solo. Un gesto eroico che gli è costato tre ferite da arma da fuoco. 

UKUO+C9BVC8V7OWBFT/LYPOVDMRLMWRHKTHEXCYMZP5+UEYDDMOZFMMLDKGQK7KWVTDZ2F+1D60W4DQMKQVRUG==

Tutto è avvenuto verso mezzogiorno, quando Javier ha sentito un rumore e guardando fuori dalla finestra ha visto un’auto sconosciuta. «Ho sentito rompere la porta scorrevole fatta di vetro. Un colpo secco ed è andata in mille pezzi – racconta il ragazzo -. Il mio cane è corso di sotto, e ha iniziato ad abbaiare e abbaiare, ho sentito qualcuno urlare “il cane mi ha morso’”. 

Javier ha afferrato il suo cellulare, si è nascosto in un armadio e ha chiamato il 911. 

«Sentivo il mio cane, tipo, molto vicino a me nel bagno con me, che abbaiava, e l’uomo è salito di sopra – racconta il ragazzo -. Ho sentito uno sparo e poi altri. Rex guaiva dopo ogni colpo. E’ stata la cosa peggiore di tutta la mia vita». 

Sebbene terrorizzato, voleva correre in aiuto del suo cane, ma il poliziotto al telefono gli ha detto di non farlo. «Pensavo che fosse morto» racconta il ragazzo che per quasi un’ora è rimasto nascosto nell’armadio. 

Quando sono arrivati gli agenti di polizia, gli intrusi erano spariti e per fortuna Rex era ancora vivo. Trasportato al BluePearl, un ospedale per gli interventi di emergenza per animali domestici, a Rex sono state riscontrate ferite da arma da fuoco sul collo e sulle zampe posteriori. Per questo è stato subito sottoposto a un intervento chirurgico. 

Un’operazione costosa da sopportare, soprattutto per la famiglia Mercado. «Io e i miei genitori eravamo molto preoccupati per Rex, e mio padre ha deciso di lavorare anche al sabato pur di raccogliere soldi per l’intervento». 

Ma la storia del coraggioso Rex si è subito diffusa e qualcuno ha aperto una sottoscrizione online per raccogliere fondi e in pochi giorni in molti hanno voluto contribuire per salvare il cane eroe: in tre giorni il contatore oltre 2mila persone hanno donato quasi 60 mila dollari, ben oltre i 10mila che erano fissati come obiettivo. 

Rex è stato sottoposto a intervento chirurgico venerdì notte per riparare un osso fratturato nella zampa posteriore sinistra, causato da un proiettile. La clinica veterinaria ha diffuso una nota in cui si legge che l’operazione ha avuto successo e che i veterinari hanno anche esaminato la ferita da proiettile al collo e non hanno trovato “alcun segno di danni all’esofago o alla trachea”. Presto Rex potrà tornare a casa con la sua famiglia. 

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di LaZampa.it su Twitter (clicca qui) e su Facebook (clicca qui)

*********************************

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2020 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?