E’ incredibile la capacità di intervento dei cani da servizio per i loro proprietari malati. Questo cane di nome Thorr ha dimostrato infatti lo speciale legame che si crea con i proprietari di questi cani speciali, quando ha allertato il personale dell’ospedale delle ripetute crisi del suo proprietario. 

Tohrr, infatti, si occupa di aiutare Erik, che soffre di problemi cerebrali, che gli provocano difficoltà di equilibrio e movimento. I dottori hanno raccontato che il cane si è precipitato dalla stanza di ospedale dove Erik è ricoverato in Alaska fino alla sala dei medici, alla ricerca di aiuto. 

“Il cane è corso qua, mi ha richiamato due volte per accertarsi che lo avessi visto, poi è tornato nella stanza”, ha raccontato Ryan, un infermiere.  

Erik sta combattendo contro la sua malattia e si è sottoposto a molte operazioni chirurgiche per poter migliorare la sua mobilità e spesso deve ricoverarsi in ospedale. 

In questi casi Thorr ha il permesso di rimanere in stanza con lui durante la permanenza, anche perchè un labrador maschio adulto è molto utile quando gli infermieri devono muovere Erik, 

Le crisi sono purtroppo una nuova manifestazione della malattia di Erik e sono iniziare in Gennaio, quando è morto suo padre. Thorr è addestrato per cercare aiuto quando percepisce i cambiamenti chimici che indicano l’arrivo di una nuova crisi ed è efficientissimo nell’eseguire il suo compito.  

“I cani fanno cose straordinarie: di solito agiscono a comando nel cercare aiuto per il loro proprietario, ma se i due hanno un legame speciale il cane semplicemente “sa” che cosa deve fare”, ha spiegato Michele Forto, che si occupa di addestrare questi splendidi cani, che salvano la vita tutti i giorni ai loro migliori amici a due zampe. 

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di LaZampa.it su Twitter (clicca qui) e su Facebook (clicca qui)

*********************************

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?