In Australia, alcuni scienziati hanno scoperto un nuovo serpente killer, chiamato vipera Kimberley o “Acanthophis Cryptamydros”. Questo serpente è un esemplare differenti dagli altri rettili che popolano  la zona di Darwin nel Northern Territory. Lungo 50 centimetri, la sua testa è a forma di diamante.

Kimberley è da considerare una tra le vipere più velenose al mondo, perchè in grado di uccidere o paralizzare. Si muove con molta lentezza, ma si mimetizza perfettamente nella natura. Decide di attaccare solo nel momento in cui la preda è vicinissima a lei, e tra il cibo suo preferito troviamo gli uccelli, le lucertole e tutti i piccoli animali.

Per capire le caratteristiche di questa nuova specie, si è pensato di prelevare sette tipi di altri serpenti, mettendo cosi a confronto le loro abitudini e il loro modo di comportarsi. Infatti Paul Doughty, curatore della sezione di Erpetologia al Western Australian Museum, racconta:

E’ stata una sorpresa riscontrare che la regione di Kimberley ospiti una sua vipera locale, un rettile molto più simile a quelli delle zone desertiche. Questi serpenti si mimetizzano perfettamente con l’ambiente circostante, possono sembrare una roccia o persino un pugno di foglie. Non sono particolarmente veloci, anzi, usano la loro coda come esca, tenendola fissa a terra e nascosta fin quando lì vicino, non si trovi a passare una lucertola, o magari un uccello. Solo allora comincia l’attacco“.

Questa vipera è stata solo una delle tante scoperte fatte in questa regione. Infatti dal 2006 ad oggi, sono stati riscontrati sei nuovi tipi di rane.

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?