Lunedì, 09 Maggio 2016 07:17

Agroalimentare Etichettatura, allergeni, autocontrollo, igiene degli alimenti in collaborazione con l’Asl. Ad Alessandria le aziende avranno uno sportello al quale rivolgere i loro quesiti.
La sicurezza alimentare e la tracciabilità delle produzioni enogastronomiche sono tematiche di strettissima attualità, sia per la consapevolezza sempre maggiore acquisita dai consumatori rispetto a ciò che acquistano sia per le normativa che si evolve rapidamente e che, recependo direttive comunitarie, introduce adempimenti ben precisi ad esempio per quanto riguarda l’etichettatura, l’informazione relativa agli allergeni e numerosi altri elementi che negozi, produttori, bar e ristoranti devono conoscere e rispettare.

Facendo seguito al convegno sull’etichettatura degli alimenti, organizzato lo scorso ottobre in collaborazione con l’ASL di Alessandria, è stato attivato presso l’Ascom lo sportello “Sicurezza Alimentare”, riservato agli associati, i quali avranno la possibilità di porre quesiti sia di carattere generale sia quesiti relativi al proprio caso specifico.

Grazie ad una specifica convenzione, lo sportello vedrà tra i consulenti anche un dirigente dei servizi sanitari dell’ASL, al quale le aziende potranno, per il tramite dei funzionari Ascom, formulare quesiti: l’iniziativa ha infatti un fine formativo ed informativo, per poter consentire alle aziende di svolgere la propria attività nel modo più corretto possibile.

Queste le tematiche affrontate: igiene degli alimenti, autocontrollo e relativi adempimenti formativi, informazioni sugli allergeni, dichiarazione nutrizionale, etichettatura, tracciabilità e tutto quello che può rientrare negli adempimenti per le aziende dell’area food.

“Il nostro ruolo – dichiara il presidente Ascom Confcommercio della Provincia di Alessandria Vittorio Ferrari – è di affiancare ed accompagnare le aziende in maniera globale nella conduzione delle proprie attività, seguendo l’evoluzione della normativa ed attivando sinergie e collaborazioni con le professionalità più specifiche del settore. Ad esempio, alla fine di quest’anno entrerà in vigore, per alcune attività, l’obbligatorietà della dichiarazione nutrizionale e lo sportello servirà anche ad orientare e preparare gli associati su questo adempimento oltre che su tutte le altre tematiche che riguardano la sicurezza alimentare”.

Lo sportello sarà attivo, su prenotazione, dal lunedì al giovedì dalle 8.30 alle 16 e il venerdì dalle 8.30 alle 13.30 presso la sede Ascom di via Modena 29 ad Alessandria, tel. 0131 314822. Sarà possibile formulare quesiti e richiedere assistenza inviando una mail a sicurezzaalimentare@ascom.al.it. (fonte)

l

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2021 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?