Secondo le ultime stime sono ancora molti gli italiani che possiedono almeno un animale domestico. In base a una ricerca Eurispes, gli italiani in possesso di un animale domestico sono il 33% della popolazione.
entrando nel dettaglio il quadrupede preferito dagli italiani rimane il cane scelto dal 60% di possessori di animali, seguito dal gatto col 40%. Ci sono poi pesci e tartarughe con l’8,7%, uccelli con il 5,4% e gli animali esotici con 2,1%.
C’è chi lo ha preso in negozio, chi lo ha adottato o chi lo ha ricevuto in regalo, fatto sta che l’animale di casa ha un costo che per l’80% degli italiani non supera i 50€ mensili, spesso rinunciando a cure mediche o operazioni invasive.
Questi sono solo alcuni dei motivi per cui lo stato ha pensato di creare degli sgravi fiscali compilabili nel 730, facendo muovere di conseguenza numerosi comuni italiani.
Con l’avvento della nuova tassa sui rifiuti, le amministrazioni delle grandi città hanno concesso ai cittadini che adottano dai canili municipali. Un esempio è Castenaso (BO), che riconosce uno sconto di 100€ sulla TARI, che sale a 700€ annui nel comune di Avellino.
Un animale in canile costa in media 4€ al giorno alle casse pubbliche e per questo l’iniziativa è stata seguita anche da molti altri comuni tra cui Lecce, Terni, Bisceglie, Teramo e Pesaro.
Ovviamente per godere di tale esenzione il cittadino dovrà sottoporsi ad una verifica annuale da parte del comune, atta a certificare l’effettiva adozione dell’animale.

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2020 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?