TREVISO A sottolineare come il tema degli abbandoni dei gatti sia da sempre la costante di ogni primavera-estate, ci ha pensato l’ENPA, quando, lo scorso due agosto ha depositato in Procura della Repubblica, un pacco con 131 esposti per il reato di abbandono di 300 gatti/gattini, sul territorio della provincia. L’associazione, da oltre un decennio, raccoglie e affida oltre 600 gatti/anno e stima che siano almeno un paio di migliaia all’anno i gattini abbandonati nella Marca. Ci si sbarazza di loro per vigliaccheria, ignoranza e crudeltà. Gettati nella spazzatura o nei fossi, i pochissimi fortunati sono casualmente trovati da passanti ma, i più, abbandonati nei campi, muoiono di stenti per fame e sete, divorati vivi dalle larve di mosca e/o predati da volpi e tassi. Altri, lanciati dalle auto in corsa, muoiono dopo l’impatto, diversi riportano danni neurologici irreversibili, ad altri si devono amputare le zampette che rimangono fratturate. Moltissimi di loro, sono gattini non ancora in grado di alimentarsi da soli, che, devono essere allattati con il biberon, e ciononostante, molti di loro, non ce la faranno a sopravvivere.

Fondamentalmente si tratta di cucciolate indesiderate di gatti di proprietà, frutto della mancata sterilizzazione. Un intervento che, se eseguito, porrebbe fine all’istante all’abbandono e al randagismo. Molto sensibile alla tematica e proprio per dare anche una risposta concreta ai cittadini, l’Ordine dei Veterinari della Provincia di Treviso, ha aderito alla proposta dell’ENPA impegnandosi ad attuare assieme una “Campagna di sterilizzazione a prezzi calmierati”. Il risultato dell’accordo, teso a incentivare la sterilizzazione dei gatti di proprietà è che, dal primo ottobre a fine dicembre, in tutta la provincia, sarà attuata, una campagna a prezzo agevolato alle tariffe convenzionate di: 56,25€ (+Enpav+IVA) per il maschio e 76,34€ (+Enpav+IVA) per la femmina. Tali prestazioni possono essere dedotte dalle tasse.

All’iniziativa, patrocinata dalla Regione Veneto, hanno aderito diverse decine di Ambulatori veterinari sparsi in tutta la provincia ai quali potranno fare riferimento tutti i proprietari interessati. Per accedere all’incentivo serve la prenotazione da concordare con il Veterinario di zona. L’elenco dei nominativi è consultabile nei siti: www.ordineveterinaritreviso.org/cittadini e www.enpatreviso.it nell’area “Dove sterilizzare il tuo gatto”. Per chi non ha accesso a Internet può telefonare ai seguenti numeri: ŸOrdine dei Veterinari 0422.543864/545969 (Sig.ra Orietta), dal lunedì al venerdì ore 10,00 – 13,00; ŸENPA 0422.484019, dal lunedì al Venerdì ore 9,00 – 13,00.

L’ENPA, a mezzo del suo presidente Adriano De Stefano, si dice soddisfatta dell’iniziativa dell’Ordine, augurandosi che anche ASL, Regione e soprattutto Comuni si possano attivare quanto prima per coordinarsi e collaborare al fine di affrontare e risolvere in modo efficace il dramma del randagismo e dell’abbandono felino. Dello stesso tenore la dichiarazione del presidente dell’Ordine, Dott.. Alberto Ansoldi: ”Obbiettivo di questa campagna, nell’intento dell’Ordine di Treviso, è di portare alla luce una situazione comunque sommersa evidenziando l’impegno della categoria nel partecipare per concorrere alla diminuzione del problema, con una campagna di sterilizzazione limitata nel tempo”. Da parte di entrambi, l’augurio che, un avvicinamento alle esigenze e alla criticità della situazione denunciata da ENPA, “guidata” dalla supervisione dell’Ordine, possa essere un primo passo verso un progetto comune volto ad affrontare e risolvere in modo concreto il fenomeno del randagismo felino.

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?