Il suo lavoro forse lo faceva sentire tranquillo. Davide Lobue, 27enne di Rivoli (Torino), faceva l’addestratore di cani. Ma è stato proprio un cane, un “bull terrier” a ucciderlo sbranandolo. Il corpo del giovane, pieno di morsicature e graffi, è stato trovato senza vita all’interno di un giardino condominiale tra Monteu e Cavagnolo, nel Torinese.

La stampa locale scrive che il cane gli era stato affidato nel pomeriggio da un amico, Daniele Conte, che ieri era andato a Milano per assistere ad un concerto. A lanciare l’allarme è stato un 16enne vicino di casa del ragazzo, che aveva sentito abbaiare furiosamente il cane. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Cavagnolo, i vigili del fuoco di Chivasso e i medici della Croce Rossa. All’autopsia, che verrà effettuata nei prossimi giorni, il compito di cercare di chiarire con esattezza la dinamica dei fatti. Non si può scartare, infatti, l’ipotesi che il cane possa essersi accanito contro l’uomo solo dopo che questi aveva avuto un malore. Questo giustificherebbe il fatto che sia stato trovato poco sangue.

Le indagini sono coordinate dal pm Daniele Iavarone della procura di Ivrea e condotte dai carabinieri di Chivasso. Il cane, che ha un anno e sei mesi, è stato affidato a un canile di Settimo Torinese.

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2020 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?