Si svolgerà sabato 12 novembre presso l’Animal Store di Via Missori (zona Stazione Centrale), dalle ore 10 alle ore 20 la prima raccolta di cibo a favore dell’Associazione “Il Gatto Nero Onlus”, organizzata da La Foresta che Avanza Calabria, gruppo ecologista di CasaPound.

“L’Associazione Il Gatto Nero Onlus – spiegano i membri del gruppo – da anni lotta per tutelare ogni singolo gatto della città, contro crudeltà e indifferenza. Questa città muore lentamente, corrosa dall’interno dall’indifferenza dei propri cittadini e dei loro rappresentanti. Parafrasando quello che risulta essere un luogo comune – continuano – gli eroi non sono persone con dei super poteri o una calzamaglia addosso, ma sono persone normali che ogni giorno si alzano e lottano per i più deboli, per gli indifesi, per il bene della comunità tutta”.

“Proprio per questo – affermano – abbiamo deciso di aiutare Daniela Gironda, una donna che da sola cerca, con tutte le sue forze, di tutelare tutti i gatti della città dando loro cibo e cure. Come se non bastasse – proseguono – Daniela ha provato, sempre e solo a spese proprie, a combattere il fenomeno del randagismo, pagando di tasca propria le sterilizzazioni, azione che in una qualunque città con un briciolo di coscienza civile andrebbe sovvenzionata da Comune e Asp. Questi ultimi, non solo sono soliti girarsi dall’altro lato, facendo orecchie da mercante, ma hanno sempre ostacolato la Gironda, impedendole di mettere in sicurezza le sue colonie feline, apponendo alle stesse un simbolo, cioè il logo della sua associazione, per certificarne la “maternità”, impedendo a vandali e incivili di disturbare gli ospiti a 4 zampe, che lì cercano ristoro e riparo.”

E proprio per questo, concludono dal gruppo “la Foresta che Avanza si è mossa immediatamente per dare una mano a questa donna i cui nobili sacrifici, l’amore e la dedizione per gli animali devono essere resi noti, riconosciuti e soprattutto sostenuti. Invitiamo dunque i cittadini di Reggio Calabria a darci una mano a sostenere chi per anni ha lottato e continua lottare per i più deboli e gli indifesi, ricordandosi che i randagi della città, sono gli animali di tutti, nessuno escluso”.

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2021 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?